Gli Uffici Contabilità dei comuni entro il 31 maggio 2021 dovranno provvedere alla comunicazione dei proventi relativi alle violazioni del “Codice della Strada, nell’ambito della Relazione di cui al Decreto interministeriale n. 608 del 30 dicembre 2019.

Dovrà essere utilizzata la procedura informatica messa a disposizione sul sito web della Direzione centrale della Finanza locale del Ministero dell’Interno, all’indirizzo: https://finanzalocale.interno.gov.it/apps/tbel.php/login/verify

I dati contabili si intendono acquisiti dal rendiconto approvato oppure da verbale di chiusura, mentre per proventi si intendono le somme incassate nell’anno, al netto delle spese occorse per i procedimenti amministrativi.

Qualora il servizio di Polizia locale sia gestito in forma associata, l’obbligo della trasmissione dei dati finanziari spetta all’Unione dei Comuni, mentre in caso di convenzione tra più comuni, ci sono due possibilità: o l’ente capofila procede all’adempimento per la totalità delle somme o ciascun comune può proceder per la sua quota-parte.