Il dl 183/2021 proroga i termini per l’uso esclusivo della Piattaforma dei Crediti Commerciali (PCC) per le risultanze dello stock del debito e dell’indice ITP, spostandolo al 2022. Dal prossimo anno, quindi, la PCC diventa l’unico strumento da cui attingere informazioni.
Inoltre, la Corte di Giustizia Europea per relazionare sui debiti dell’Italia si basa proprio su questa piattaforma. Dunque è sempre più indispensabile per i comuni tenere la PCC aggiornata e allineata ai propri sistemi contabili.

CONTINUA A LEGGERE GRATIS

Questo articolo fa parte della rivista semestrale cartacea.
Compila il form per accedere alla versione sfogliabile e ricevere gratuitamente la tua copia.

Ci vuole un minuto!

LEGGI GRATIS LINKPA
Esperta Contabilità di | + articoli