• 1minuto del tuo tempo per leggere questo articolo

È stato aperto il bando per l’assegnazione di contributi per finanziare progetti riguardanti la prevenzione della violenza maschile contro le donne. Vengono finanziate iniziative di informazione e sensibilizzazione e la promozione di azioni di presa in carico integrata da parte di reti operative territoriali.

Si tratta di 2 linee di intervento che vanno incontro anche alle  priorità del PNRR.

La “Linea A” è dedicata alla realizzazione di azioni di sensibilizzazione, comunicazione e interventi educativi tesi alla prevenzione. I Comuni potranno partecipare in forma singola o associata e/o in collaborazione con il privato sociale.

La “Linea B” è orientata al rafforzamento delle reti territoriali antiviolenza. Per gli enti locali sarà possibile partecipare esclusivamente in forma partecipata con gli altri attori pubblici e privati.

Sono previsti contributi di importo tra 50.000 e 200.000 euro. Le candidature dovranno essere inviate entro  il 3 maggio esclusivamente alla Pec Avvisoviolenza2022@pec.governo.it

Per i dettagli occorre far riferimento all’Avviso pubblico del Il Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri 

Responsabile Area Contabile di Kibernetes

Laureato in Economia Aziendale, Indirizzo Matematico all'Università "Ca' Foscari" di Venezia, è il Responsabile e coordinatore del team di esperti per l'Area Contabile Kibernetes.
Formatore abilitato dal FUAP, è stato docente ai Master MIMAP dell'Università Tor Vergata. È autore di diversi articoli specialistici pubblicati su Italia Oggi e IlSole24Ore.