• 1minuto del tuo tempo per leggere questo articolo
Il Comune di Tropea ha emesso il primo atto di nascita digitale italiano. La cittadina calabra, infatti, era tra i cinque enti locali italiani inseriti nel progetto pilota dell’Archivio Nazionale Informatizzato dei Registri di Stato Civile (ANSC).
A supportare Tropea in questo momento storico è stata Kibernetes Calabria, che per il suo impegno è stata omaggiata con una targa, che il sindaco Giovanni Macrì ha donato a Renato Marzano, direttore generale della sede di Bovalino (RC)
🗞️La rassegna stampa:
Per maggiori approfondimenti leggi la notizia sul sito Kibernetes