Centri estivi ed educativi territoriali, via libera al riparto di 135 milioni di euro del “Fondo per le Politiche della Famiglia”, incrementato per il 2021 dal “Decreto Sostegni-bis” (qui le altre novità per i comuni).

Il Fondo è finalizzato al potenziamento delle attività comunali relative ai Centri estivi, ai Servizi socioeducativi territoriali e ai Centri con funzione educativa e ricreativa destinati ai minori nel periodo compreso tra il 1° giugno e il 31 dicembre 2021.

Le risorse saranno erogate a tutti i comuni dal Dipartimento della Famiglia, tenendo conto dei dati relativi alla popolazione dei minori residenti (dati Istat relativi all’ultimo Censimento).

L’elenco dei fondi stanziati per ciascun comune è disponibile sul sito web del Dipartimento per le Politiche della Famiglia.

I comuni però devono prestare attenzione: le somme attribuite devono essere impegnate entro il 31 dicembre di quest’anno, pena la restituzione.

+ posts